Da Milano a Seattle, ritornano i dischi volanti.

Dyd Site si ripropone di trattare uno degli argomenti più affascinanti, che sicuramente ha attirato le attenzioni di tutti voi.

Articolo tratto il 9 luglio da www.libero.it

Luglio è tradizionalmente un mese di intensa attività ufologica. Mentre alcune foto di Ufo scattate il 18 giugno 2004 a Montepulciano e ritenute autentiche dagli esperti stanno facendo il giro del mondo, i casi si susseguono a un ritmo incalzante. Il 3 luglio è stato segnalato a Napoli un evento luminoso anomalo. Una sfera luminosa dalle caratteristiche insolite ha percorso il cielo compiendo manovre sorprendenti.

Lo stesso giorno a Milano, zona Bande Nere, alcuni testimoni hanno osservato un globo luminescente attraversare il cielo. Le associazioni ufologiche raccolgono decine di segnalazioni proprio dalla provincia di Milano e parlano di "ondata". Ancora il 3 luglio a Desio (MI) numerosi cittadini hanno avvistato luci notturne e notato interferenze elettromagnetiche riguardanti gli elettrodomestici. Il mattino successivo un crop circle è stato scoperto in un campo di grano della cittadina lombarda. Coincidenza? Ufo e cerchi nel grano sono stati segnalati in questo inizio di luglio anche a Baranzate di Bollate (MI).

Continuano anche le segnalazioni di contatti fra testimoni degni di fede e presunte entità extraterrestri. Con l'Operazione W il laboratorio di Ufoitalia studia alcuni casi significativi, che medici e psicologi seguono in parallelo.

Il caso del giovane soggetto il cui nome, conosciuto ai ricercatori, è celato solo lo pseudonimo "Jack" e quello del testimone R.B. destano grande attenzione nell'ambiente ufologico e non solo. A San Nicola La Strada (CE) il 24 giugno una testimone è riuscita nell'impresa di filmare le evoluzioni di un "disco volante". Il filmato è al vaglio degli esperti di Ufoitalia.

Riguardo alla casistica estera, il 20 giugno a Seattle (Usa) un gruppo di amici e altri testimoni hanno riferito l'avvistamento di 25 Ufo in formazione: uno dei casi più suggestivi ed eclatanti degli ultimi tempi.

9  luglio  2004